Skip to main content
All'opera!

Gioco di squadra



Una volta sistemati, i banchi e le sedie possono essere spostati facilmente.
Riorganizzare l’arredamento della classe è un’attività che può infastidire il personale della scuola.
Il rumore metallico – gneeeek – delle gambe che strisciano sul pavimento supera la voce del professore dell’aula accanto.
I tavoli raggruppati a 4 o 5 rendono un po’ più difficile la pulizia dell’aula quando suona la campanella.
Le voci degli alunni che eseguono il breve trasloco si moltiplicano e diventano all’improvviso squillanti.
Social Books: un manuale per l’autocontrollo dello studente. Potrebbe essere questo il titolo di un best-seller tra i docenti italiani.
Perché la capacità di controllarsi e correggersi diventa la virtù più importante per lavorare in gruppo in maniera leggera, efficace, simpatica.
Un percorso accidentato, a piedi scalzi, compiuto dal giovane redattore che impercettibilmente avanzerà giorno dopo giorno, rimanendo nella stessa aula.
I banchi si spostano facilmente.
Altrettanto facilmente possono essere sistemati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *